Piemonte Contributi

Piemonte ContributiPiemonte Contributi

 TUTTI I CONTRIBUTI E LE AGEVOLAZIONI FINANZIARIE PER LE IMPRESE IN PIEMONTE

 PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI

pIEMONTE.ARTIGIANATOPIEMONTE: Artigianato Legge Regionale n. 1/2009 (ex l.r. 21/1997). L’obiettivo della misura è quello di sostenere investimenti mirati allo sviluppo e alla qualificazione delle piccole e medie imprese artigiane. La Misura consiste in un finanziamento agevolato del 100%, a sostegno dello sviluppo e della qualificazione delle piccole e medie imprese artigiane.

Importo minimo pari a 25 mila euro e massimo di 150.000 euro, finalizzati all’avviamento di nuove imprese, innovazione di prodotti/servizi/processi, ricerca e sviluppo, qualità certificata e miglioramento della compatibilità ambientale.

Il finanziamento da restituire in 60 mesi è in parte a tasso zero e in parte a tasso convenzionato.
La Legge Regionale 1/2009 è operativa ed i fondi sono disponibili, si potrà presentare domanda in qualunque momento fino a nuova disposizione. Chiedi informazioni

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

 

BENEFICIARI

  • Piccole e medie imprese artigiane:
  • iscritte al Registro delle imprese e all'Albo provinciale delle imprese artigiane (o che ottengano l’iscrizione all’Albo provinciale entro 12 mesi dalla data di presentazione della domanda);

  • attive alla data di presentazione della domanda (possono essere ammesse anche le imprese di nuova costituzione inattive, se gli investimenti per cui si richiede l’agevolazione siano finalizzati all’avvio dell’attività);
  • con unità locale nel territorio della Regione Piemonte;
  • finanziariamente sane e con solide prospettive.


INIZIATIVE AMMISSIBILI

Investimenti di importo minimo € 25.000, finalizzati al raggiungimento di almeno uno dei seguenti obiettivi:

 

  • avviamento di nuove imprese artigiane;
  • introduzione di nuovi prodotti/servizi o processi produttivi;
  • miglioramento sostanziale dei prodotti/servizi o dei processi esistenti;
  • miglioramento della compatibilità ambientale dell’impresa;
  • introduzione di un sistema di qualità certificabile;
  • promozione e sviluppo dell’impresa sui mercati locali, nazionali e internazionali;
  • ricerca e sviluppo.


AMBITI PRIORITARI

Vengono considerati prioritari gli interventi relativi a:

 

  • incremento occupazionale;
  • imprese di nuova costituzione;
  • imprese che, in possesso dei requisiti per beneficiare delle agevolazioni previste dalla Sezione Emergenze, presentano domanda a valere sulla Sezione Artigianato del Fondo Regionale;
  • imprese che hanno ottenuto il riconoscimento dell’"Eccellenza artigiana" ai sensi della L.R. 21/1997 e s.m.i., capo VI.

 

SPESE AMMISSIBILI

Spese sostenute dopo la presentazione della domanda o nei sei mesi precedenti nel caso di nuove imprese (ma non prima della data di costituzione o di attribuzione della partita IVA):

 

  • formazione del personale dipendente (massimo 20% delle spese ammissibili);
  • acquisto di macchinari, impianti tecnici, automezzi allestiti con attrezzature specifiche (per questa tipologia, sono ammissibili anche i beni usati, se corredati di una perizia tecnica che ne attesti il valore di mercato);
  • acquisto di autoveicoli nuovi specifici per l'attività aziendale;
  • acquisto di arredi strumentali;
  • acquisto di attrezzature e/o apparecchiature informatiche e relativi programmi applicativi;
  • acquisizione di servizi reali (consulenze, promozione, pubblicità…);
  • opere murarie, impianti elettrici, idraulici, ristrutturazioni, spese di progettazione (massimo 35% delle spese ammissibili);
  • spese per l’avviamento commerciale dell'attività (massimo 35% delle spese ammissibili);
  • solo per le iniziative di “ricerca e sviluppo” , costi del personale dipendente (massimo 15% spese ammissibili e comunque non più di € 15.000) e costi per materiali minuti e prototipi (massimo € 30.000);
  • commissioni di garanzia del confidi (massimo € 1.000), documentate da un preventivo rilasciato dal confidi scelto.

Sono ammissibili i beni usati se:

 

  • inseriti in atto di cessione d'azienda;
  • acquistati da altra impresa, dietro presentazione di perizia tecnica;
  • acquistati dal produttore, dal concessionario o da un rivenditore di settore.

 

Non sono ammessi i beni acquisiti o da acquisire in leasing.


NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

Finanziamento agevolato fino al 100% delle spese ammissibili, così composto:

 

PRIORITA'

Programmi di investimento prioritari


70% con fondi regionali a tasso zero (fino ad un massimo di € 150.000);
30% con fondi bancari .


Programmi di investimento non prioritari


50 % con fondi regionali (fino ad un massimo di € 150.000);
50 % con fondi bancari

 

DURATA E TASSO DEL FINANZIAMENTO:

DURATA:

60 mesi, con rimborsi trimestrali.

 

TASSO

Alla quota di finanziamento concessa con fondi bancari verrà applicato, a scelta del beneficiario, un tasso di interesse annuo pari a:

  • media mensile Euribor 3 mesi, maggiorato di uno spread massimo di 2,50 punti in funzione delle valutazioni di merito creditizio (tasso variabile);

oppure

  • Eurirs di durata pari a quella del finanziamento, pubblicato sul Sole 24Ore del primo giorno lavorativo del mese di erogazione del finanziamento, arrotondato allo 0,05% superiore, maggiorato di uno spread non superiore a 2,50 punti in funzione delle valutazioni di merito creditizio (tasso fisso).

E’ obbligatorio l’intervento di un Confidi di Garanzia.


OPERATIVITÀ E DISPONIBILITÀ FONDI

La Legge Regionale 1/2009 è operativa ed i fondi sono disponibili, si potrà presentare domanda in qualunque momento fino a nuova disposizione.


DOMANDA E ITER

Bando Aperto: Misura a sportello: si potrà presentare domanda in qualunque momento fino a nuova disposizione.


Le domande sono sottoposte ad una preventiva valutazione della banca e del confidi.


Le domande sono esaminate entro 30 giorni dalla presentazione da un Gruppo Tecnico di Valutazione


Il finanziamento viene erogato in un’unica soluzione in seguito all’approvazione del programma da parte del Gruppo Tecnico di Valutazione.


NORMATIVA COMUNITARIA DI RIFERIMENTO

Regolamento (UE) n. 1407/2013 – De minimis.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI

PRE FATTIBILTA GRATUITA

ITALIA CONTRIBUTI PRE FATTIBILTA GRATUITA 300

IMPRESE SOCIALI E ONLUS

MISE IMPRESE SOCIALI 250

NUOVA SABATINI

 

NUOVA SABATINI 2017 2018

 

VUOI UN APPUNTAMENTO PER UNA CONSULENZA PROFESSIONALE?

chiedi appuntamento 2 Giallo

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

FONDO AGEVOLAZIONI PER LE PMI

PIEMONTE FONDO AGEVOLAZIONI PER LE PMI

AGROINDUSTRIA

PIEMONTE AGROINDUSTRIA

FINANZIAMENTO SU ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

CREDITO ALLE COOPERATIVE

Piemonte.Credito.Cooperazione.L.49 1985

PICCOLE IMPRESE E CREDITO BANCARIO

PIEMONTE FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE IMPRESE PMI E CREDITO BANCARIO FINPIEMONTE

"Marchi +3"

MARCHI3 2018 MISE

FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE IMPRESE

PIEMONTE FINANZIAMENTI AGEVOLATI DAL 10 MAGGIO 2017

FONDI BEI PER LE IMPRESE

FINANZIAMENTI FONDI BEI 2018 PER LE PMI

ACCOGLIENZA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI

Ministero.Interno.Prima.Accoglienza.MinoriStranieri.Non.Accompagnati 2017

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

Grandi imprese e credito bancario

PIEMONTE GRANDI IMPRESE FINANZIAMENTI E CREDITO BANCARIO

GAL VallI GVP TURISMO

GAL VALLI GESSO ATTIVITA EXTRA AGRICOLE

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

AZIENDE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI

finanziameti.alle.pmi.vittime.di.mancati.pagamenti

FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE IMPRESE

PIEMONTE FINANZIAMENTI AGEVOLATI DAL 10 MAGGIO 2017

EFFICIENZA ENERGETICA E SICUREZZA

piemonte.innovation

FONDI BEI

FONDI.BEI.2017

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI UN APPUNTAMENTO

CICLOTURISMO

Piemonte cicloturismo 3

NUOVE IMPRESE

PIEMONTE NUOVE IMPRESE

Piemonte: Industrializzazione Risultati Ricerca

Piemonte.industrializzazione.ricerca

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

INAIL BANDO ISI 2016-2017

INAIL.BANDO.ISI.2016 2017

Piemonte: Efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle imprese

Piemonte.efficienza.energetica.fonti.rinnovabili.imprese

Piemonte: Bando IR 2 - Industrializzazione dei risultati della Ricerca.

Piemonte.Bardo.IR2 250

Maggiori informazioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

FONDI EUROPEI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE
fino a 12.500.000 euro

FONDI BEI

FONDI.BEI

PER LE IMPRESE ITALIANE

CHIEDI INFORMAZIONI

 

Piemonte: Fondi BEI

Piemonte: Microcredito

Piemonte: Agevolazioni per nuove imprese di servizi turistico culturali

Piemonte: Credito alle Cooperative

Piemonte: Nuove Agevolazioni per il Commercio

Piemonte: Fondo Tranched Cover

PIEMONTE: FONDO DI GARANZIA FEMMINILE E GIOVANILE

Piemonte: Agevolazione Grandi Progetti di Ricerca

PSR Piemonte Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020

Piemonte: Agevolazione alle MPMI per Innovazione, ambiente, efficienza energetica e Sicurezza

Internazionalizzazione: Programmi di inserimento sui mercati esteri

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI

START UP NUOVE IMPRESE

finanziamenti a tasso zero

fino a 1.500.000

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA.250

Chiedi informazioni

 

Ismea: Subentro e Ampliamento in Agricoltura

Piemonte: Garanzia Gratuita per Finanziamenti fino a 1 milione di euro

Piemonte: Contratto Di Insediamento Per Investimenti Di Entità Contenuta

PIEMONTE: FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALL' ARTIGIANATO

Piemonte: Fondo PMI Finanziamenti a Tasso Zero fino ad 1 Milione di euro

Piemonte: Contratto di insediamento Grandi Imprese

Iscriviti alla Newsletter gratuita

VISITA ITALIA CONTRIBUTI

VI INTERESSANO I CONTRIBUTI PER ALTRE REGIONI?

logobisbordino.250

CLICCA E VEDI LE ALTRE REGIONI

CERCA

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Iscriviti alla Newsletter gratuita

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI REGIONALI

MOSTRA AGEVOLAZIONI VIGENTI NAZIONALI

Iscriviti alla Newsletter gratuita

Iscriviti alla Newsletter gratuita